L’esperto risponde - Le lesioni HPV correlate

Gentile utente, le domande che inserirai in questo forum verranno controllate dai nostri esperti.
Qualora la domanda sia di interesse comune l'esperto risponderà direttamente mediante questo sito.
Ti preghiamo quindi di NON inserire dati personali o riservati in quanto saranno visibili a tutti.


 

Buongiorno, Le sottopongo mio caso per avere suo consiglio. Ho 30 anni e circa 20 giorni fa ho effettuato pap test che evidenziava Lesione intraepiteliale di basso grado. Faccio HPV DNA che risulta positivo medio alto. Eseguo colposcopia e successiva biopsia con questi referti: COLPOSCOPIA: Zona di trasf. Anormale grado 1, epitelio bianco sottile piatto, mosaico regolare, bordi netti, test di Schiller captante. BIOPSIA: campione inviato urogenitale- utero- biopsie cervice sedi multiple. Esito: Cervicite cronica attiva, micro erosiva, metàplasia squamosa immatura dell'epitelio ghiandolare. Modificazioni reattive epiteliali. Si consiglia Follow up. Le chiedevo se è necessario procedere con laserizzazione (come consigliato dalla ginecologa di fiducia) o attendere? La metàplasia è conseguenza dell HPV? E displasia CIN1? Attendo suo parere, anche se credo che a breve farò una visita specialistica presso il vostro centro per sicurezza. La ringrazio fin d ora per la risposta.

Buongiorno,

la biopsia è negativa per lesioni HPV-correlate e la metaplasia non è conseguenza dell'infezione. In genere il nostro protocollo prevede, in seguito ad un pap test LSIL, l'esecuzione della sola colposcopia (con o senza biopsia a seconda del quadro). A biopsia negativa o CIN1 proponiamo il monitoraggio. 
Sottoporre la paziente a laservaporizzazione è un'opzione ma in presenza di CIN1. Nella speranza di esserle stata d'aiuto, la saluto cordialmente. 

salve ho effettuato due conizzazioni laser per cin 3 nell'arco di un anno, ad oggi il pap test risulta positivo per cellule atipiche,ho letto della trachelectomia in alternativa all'isterectomia in eta giovani,poiche nn ho figli vorrei saperne di piu, se possibile,chi svolge questo tipo di intevento in italia,come faccio a documentarmi,grazie.

Gentile Signora, 

quando dice che il pap test è positivo per cellule atipiche intende dire ASCUS? Immagino che all'esito del pap test sia seguita una colposcopia. 
Se la colposcopia fosse negativa non dovrebbe fare altro che monitoraggio. Non è necessario intervenire di nuovo chirurgicamente e in linea di massima, laddove ci fosse di nuovo una diagnosi istologica di CIN3, si potrebbe ripetere la conizzazione cervicale. La trachelectomia è un intervento che si effettua in caso di neoplasia maligna infiltrante che abbia le caratteristiche per essere trattata conservativamente. 

Sponsored by SI2001